La cassetta degli attrezzi: 10 utensili indispensabili

Una cassetta degli attrezzi ben fornita non può mancare in casa. Durante tutto l’anno, nelle emergenze o in casi eccezionali come in questo periodo, possono capitare piccoli o grandi lavori di fai da te e non possiamo farci trovare impreparati.

All’interno di una casa ci sono attrezzi più importanti di altri, perché possono servire anche nella vita quotidiana, non soltanto quando c’è da fare qualche opera di bricolage. Correre in ferramenta a comprare ciò che serve non sempre è possibile e non è detto che si possa bussare alla porta del vicino per chiedere in prestito l’attrezzo che ci serve. Ecco i 10 attrezzi che non possono mancare.

TRAPANO ELETTRICO

Il trapano elettrico è uno di quegli attrezzi che non deve mai mancare, perché prima o poi una nuova mensola da montare in casa arriva.

Scegliere tra un avvitatore e un trapano a percussione è una questione di utilizzo. Se da un lato il trapano con filo è migliore per perforare, il trapano senza fili è più adatto all’avvitamento. Velocità di rotazione, coppia, cadenza di battuta e tipo di batteria sono criteri di scelta essenziali.

Il trapano con filo è raccomandato ad esempio per praticare fori, poiché più potente e meno maneggevole. Un trapano avvitatore senza filo è più adatto per i lavori in cui l’avvitamento è importante.

SCALA

Tra gli attrezzi da avere in casa non può mancare una scaletta in alluminio, comoda per svolgere le faccende domestiche (ad esempio spolverare un mobile alto o lavare i vetri), i piccoli lavori di fai date, come cambiare una lampadina, installare un lampadario o anche tinteggiare le pareti.

Una scala di questo tipo può essere utile anche in giardino, ad esempio per potare un albero, o per raggiungere ripostigli posti in altezza, come i soppalchi presenti in alcuni appartamenti, utili ma di difficile accesso, se non si ha a disposizione proprio uno strumento come questo. La scelta della scala più adatta dipende molto dallo spazio che abbiamo a disposizione e dall’utilizzo che ne vogliamo fare.

Le scale pieghevoli riescono ad unire praticità e resistenza. Tra le principali tipologie di scale esistenti troviamo la scala a libro, la più comune, di cui alcuni modelli permettono la salita sia da un lato che dall’altro, e la scala telescopica allungabile, che può essere utilizzata come cavalletto o come scala da appoggio.

CACCIAVITE

In ogni cassetta degli attrezzi ci sono dei cacciaviti: a stella o a taglio, piccoli o grandi.

In realtà ne basterebbero solo due, uno a testa piatta ed uno a croce, generalmente di medie dimensioni. Per chi volesse avere una varietà più ampia e desidera risparmiare spazio potrà optare per la versione di cacciavite con testa intercambiabile, più versatile e in grado di ottimizzare gli spazi e con manico isolato, in modo da non condurre l’elettricità.

TORCIA

La torcia elettrica è uno strumento davvero indispensabile in alcune situazioni: pensiamo alle emergenze o durante i blackout. Accanto a questi utilizzi tradizionali, la torcia è preziosa per illuminare i punti bui in cui si intende montare una mensola, piantare un chiodo o durante i lavori di bricolage. Siamo abituati ad avere sempre l’energia elettrica a disposizione può capitare però che ci sia un guasto, o che si debba operare in una zona di casa dove l’illuminazione non sia comunque sufficiente. Occorre dunque dotarsi di una torcia a batterie, se ricaricabili è meglio.

METRO

Il metro è uno di quegli attrezzi la cui presenza in casa diamo spesso per scontata. Questo è indice della sua utilità! Può servire averne uno a disposizione in ogni momento della vita domestica: per misurare una parete, lo spazio per un mobile o per prendere le misure delle mensole. È uno strumento di misurazione preciso e ne troviamo di diverse misure e materiali: il metro a nastro ad esempio può arrivare anche a tre metri ed è fatto di acciaio flessibile, che lo rende rigido e ottimo per prendere delle misure molto precise.

CHIAVE INGLESE

Ogni amante del fai da te non può farsi mancare una chiave inglese tra i propri strumenti. Le chiavi inglesi servono a stringere o allentare bulloni, per piccoli lavori di idraulica, per fissare i mobili o ancora per sistemare il sellino di una bicicletta. Consentono di applicare molta forza e di stringere bene i dadi o di allentarli con altrettanta facilità. I set più venduti contengono i numeri 8, 10, 13, e 17, ossia le chiavi più usate.

MARTELLO

Chi non ama appendere da solo il quadro nel salotto? Il martello è forse l’attrezzo più antico e più conosciuto al mondo e permette di svolgere tantissimi lavori. Per il fai da te è sufficiente un semplice martello da falegname con la testa larga con cui battere i chiodi e la penna, ossia l’estremità opposta adatta per estrarli, in grado di svolgere dignitosamente ogni lavoretto sia in casa che in giardino.

PINZA

Ogni cassetta degli attrezzi deve possederne almeno una, meglio due, per potersi definire tale! Le pinze sono strumenti utili e versatili in mille circostanze: permettono di effettuare molti lavoretti, consentono di afferrare piccoli elementi anche scivolosi, di tagliare fili metallici o stringere viti.Generalmente in commercio troviamo mini kit standard composti di cesoia, tenaglia e pinza che permettono di soddisfare ogni esigenza.

LA MINUTERIA METALLICA

Possedere nella cassetta degli attrezzi un martello o una pinza e non avere chiodi o viti è un controsenso. Per minuteria metallica intendiamo tutto ciò che riguarda chiodi, viti e bulloni. Chiodi e viti possono avere lunghezze e spessori differenti, solo che i chiodi sono lisci e le viti seghettate, quindi sono più adatte al legno.

Dadi e bulloni esistono in varie misure e sono sempre utili da tenere in casa, per sostituire quelli che con il tempo si sono usurati. Per appendere al muro le mensole o i bastoni per le tende, invece i tasselli sono indispensabili da tenere in casa. Servono a dare maggiore rinforzo alle viti e conferiscono loro aderenza alla parete, infatti sono venduti sempre insieme.

LA SICUREZZA

Ebbene sì, la sicurezza non è uno strumento, e allo stesso tempo una cassetta degli attrezzi non può esserne priva. Può sembrare che nel fare piccoli lavoretti in casa non ci siano rischi: eppure il pericolo di ferirsi è sempre dietro l’angolo.

La sicurezza viene prima di ogni cosa, lo sappiamo tutti, per questo è bene dotarsi di alcuni semplici strumenti di protezione:

  • guanti in gomma o guanti isolanti, fondamentali quando si fanno piccole riparazioni elettriche;
  • guanti da lavoro in tessuto tecnico, comodi per impugnare con sicurezza gli strumenti e proteggere le mani da schegge di legno o anche polvere.

Quando si leviga il legno o si raschia via l’intonaco si ha a che fare con la polvere: è bene proteggere naso e bocca con delle apposite mascherine filtranti, che impediscono ad elementi estranei di entrare nell’organismo.

A prescindere da quanto ci piacciano i lavoretti fai da te questi strumenti sono davvero indispensabili nella nostra cassetta degli attrezzi. È importante ricordare che il loro utilizzo è riservato per piccoli interventi e nel caso di lavori più impegnativi ricorrere ad un esperto è sempre l’idea migliore.

Da TecnoEdil troverai i migliori esperti, pronti ad aiutarti in qualunque tua impresa, piccola o grande che sia. Chiamaci o vieni a trovarci, siamo sempre a tua disposizione.

Articoli recenti

Cassetta degli attrezzi TecnoEdil Avezzano
La cassetta degli attrezzi: 10 utensili indispensabili

Una cassetta degli attrezzi ben fornita non può mancare in casa. Durante tutto l’anno, nelle emergenze o in casi eccezionali come in questo periodo, possono capitare piccoli o grandi lavori di fai da te e non possiamo farci trovare impreparati. All’interno di una casa ci sono attrezzi più importanti di altri, perché possono servire anche […]

Leggi tutto
Ritocchi alla pittura di casa TecnoEdil Avezzano
I ritocchi alla pittura di casa

I piccoli ritocchi alla pittura di casa finiscono con l’essere sempre necessari, nonostante l’attenzione che facciamo. Ripensando al tempo e alla fatica che abbiamo impiegato a ritinteggiare la cucina, o ai soldi che abbiamo speso, un po’ ci viene il nervoso, ma una volta che il danno è fatto è inutile disperarsi: armiamoci di pennelli […]

Leggi tutto
Impianto irrigazione TecnoEdil
L’impianto di irrigazione: quale scegliere?

Si avvicina la bella stagione, la natura si risveglia in tutto il suo vigore e con lei la necessità di un impianto di irrigazione che garantisca il giusto apporto di acqua al nostro angolo verde. In primavera diversi sono i lavori da effettuare in giardino, sul terrazzo o nel balcone per avere un angolo verde […]

Leggi tutto