Chi dice che il sogno di possedere una vera casa in legno sia impossibile? Molti pensano che costruire una casa in legno sia un’operazione complicata e costosa. In realtà, se ci si affida ai professionisti specializzati è possibile avere un’abitazione solida, confortevole a un prezzo molto competitivo rispetto alle case in muratura.
Resistenza, brevi tempi di realizzazione e perfetta efficienza energetica sono solo alcuni dei vantaggi delle case in legno. Scopriamo di più.

Case in Legno: una passione al passo coi tempi

Negli ultimi anni il settore della bioedilizia sta crescendo molto e anche in Italia sono sempre più le famiglie che decidono di costruire una casa prefabbricata in legno per godere dei benefici in termini di efficienza, di sicurezza e di salubrità.
Le case di legno sono altamente personalizzabili, il che significa che puoi vivere nella casa dei tuoi sogni a un prezzo più conveniente e in meno tempo.
Ma quanto costa una casa in legno?  E quali sono i vantaggi?

I vantaggi delle strutture in legno

Una casa in legno presenta numerosi vantaggi da diversi punti di vista. Infatti, ad oggi è possibile costruire case in grado di produrre più energia di quella consumata utilizzando fonti di energia rinnovabile (in particolare l’energia solare), con zero emissioni in atmosfera.

  1. Risparmio energetico

Grazie a materiali naturali e riciclabili, le case in legno sono a risparmio energetico e assicurano un basso impatto ambientale e un comfort abitativo elevato. Il legno è stato utilizzato da secoli nell’edilizia ed è universalmente riconosciuto come uno dei migliori isolanti naturali. Dotate di innovativi sistemi di isolamento, insieme a una sapiente ottimizzazione di tutti gli elementi costruttivi, le case in legno raggiungono valori termici ideali, risultando così perfettamente protette dal freddo in inverno e dal caldo nella stagione estiva.

  1. Riduzione dei tempi di costruzione

Quanto tempo ci vuole per costruire una casa con struttura in legno?
Rispetto ai tempi che sono normalmente richiesti per una casa in muratura costruire una casa in legno richiede tempi decisamente più brevi. Ovviamente non è possibile fornire un’indicazione unica e molto dipende dal progetto. Sicuramente per le case in legno prefabbricate i tempi di costruzione sono molto più brevi rispetto alla costruzione di una casa in legno completamente su misura. Scegliendo una casa in legno prefabbricata è possibile realizzare la propria abitazione in un tempo veramente breve, ma anche la costruzione di una casa in legno su misura potrà sorprenderci.

Affidarsi ad un solo interlocutore permetterà di ridurre i tempi di costruzione. Alla stipula di un contratto, il nostro referente si impegnerà alla consegna in tempi brevi e certi, rispettando tutte le scadenze concordate.

  1. Resistenza al fuoco

A differenza di quello che si pensa, il legno è resistente al fuoco ed ha una bassa capacità di conduzione termica.
Il legno in caso di incendio si carbonizza in superficie proteggendo la sua struttura interna. Questo strato di carbone protettivo rallenta la velocità della fiamma, fungendo da isolante e preservando la staticità strutturale che non viene compromessa, al contrario di quanto accade all’acciaio e al cemento.
In caso di un incendio, l’acciaio subisce una rapida perdita della sua stabilità. A causa della sua alta conducibilità al calore, dopo 10 minuti di incendio la costruzione in acciaio collassa su sé stessa come un castello di carte.

  1. Salubrità

Un punto cardine della bioedilizia è la salute degli occupanti e grazie all’impiego di materiali naturali e non di sintesi chimica è possibile costruire nel rispetto dell’ambiente senza costi extra rispetto all’edilizia tradizionale.

L’impiego di materiali naturali migliora infatti la salubrità dell’aria che respiriamo ed è un requisito che dovrebbe sempre essere ricercato in tutte le costruzioni. Il legno da costruzione è un materiale vivo e naturale, che non rilascia sostanze dannose alla salute. Oltre a ciò il legno è definito un materiale “igroscopico” ed è capace di rendere l’aria più secca, trasportandone l’eccessiva umidità e sottraendola all’ambiente per indirizzarla verso l’esterno.
Una buona traspirazione dell’abitazione e bassi livelli di umidità assicurano un grande risparmio energetico, che insieme a un’ottimale ventilazione della casa e a un buon isolamento, può ridurre fino al 60% i costi in bolletta.

 

  1. Antsismicità

Il legno è un materiale flessibile, per questo motivo risulta essere un materiale antisismico. Una casa antisismica in legno, costruita secondo i dovuti criteri statici, è in grado di assorbire l’onda sismica grazie all’elasticità ed alla leggerezza del materiale.
La leggerezza dei pannelli prefabbricati impiegati rende minori le sollecitazioni indotte da un eventuale sisma e i giunti riescono a dissipare grandi quantità di energia dinamica impedendo il collasso dell’edificio. In caso di terremoto infatti, al contrario di una casa in muratura, la casa in legno oscillerà e sarà in grado di resistere alle sollecitazioni del terreno.

  1. Resistenza nel tempo

Le case prefabbricate in legno sono abitazioni a tutti gli effetti, proprio come quelle costruite in muratura, infatti necessitano degli stessi permessi, solo molto più efficienti dal punto di vista energetico. Anche in questo caso bisognerà sfatare un pregiudizio. Le case in legno presentano resistenza e durata nel tempo, senza per questo necessitare di particolari interventi di manutenzione. Le moderne tecnologie e i trattamenti applicati al legno, lo rendono un materiale estremamente durevole nel tempo.

Una casa prefabbricata in legno, con una corretta manutenzione, ha un ciclo di vita addirittura maggiore a quello di un’abitazione “tradizionale”, in quanto fornisce anche performance antisismiche migliori. Le case in legno sono talmente resistenti al tempo che moltissime aziende produttrici offrono una garanzia di 30 anni sui propri prodotti.

Quanto costa una casa in legno?

Uno dei principali vantaggi di scegliere una casa in legno è il costo che solitamente è più conveniente rispetto all’edilizia classica. Senza contare il vantaggio di avere la certezza del costo finale. Con una casa in legno non avrai sorprese in corso d’opera come accade generalmente con una casa in muratura.
Con le case prefabbricate o personalizzate si eliminano infatti tutti quegli imprevisti che, solitamente, oltre ad allungare i tempi, incidono anche sul budget, facendolo lievitare durante il processo di costruzione di una casa in muratura.

Ma qual è il costo indicativo di una casa in legno chiavi in ​​mano?

Prefabbricazione non indica standardizzazione, quindi non c’è una risposta univoca poiché il costo finale dipende da varie variabili come il tipo di architettura, le dimensioni della casa, la tecnologia impiantistica e il livello di finitura, sia all’interno che all’esterno.
Indicativamente una casa in legno di alta qualità è un capolavoro di bioedilizia che utilizza solo fonti di energia rinnovabile ha un costo base di circa 1.300 euro al metro quadrato.
Ovviamente tutte le possibili variabili e personalizzazioni verranno valutate prima di procedere all’avvio dei lavori.

Per maggiori informazioni sul prezzo delle case, o per avere un preventivo personalizzato non esitare a rivolgerti ai nostri consulenti specializzati.