Infissi: come sceglierli e quando cambiarli

Cambia aria. Ma solo quando lo decidi tu

Avere degli infissi di qualità e sempre performanti cambia il modo di vivere la tua casa.

I vantaggi sono numerosi e da non sottovalutare, sia  in fase di nuove costruzioni che di ristrutturazioni:

  • risparmio energetico;
  • isolamento termico e acustico;
  • impatto sulla salute e sull’ambiente;
  • incremento valore immobile;
  • sicurezza.

I vecchi serramenti sono la prima causa di dispersione del calore, sbalzi di temperatura ed eccessiva umidità. Per questo è necessario scegliere infissi ad alta efficienza termica e a risparmio energetico. Solo così in casa godremo di un microclima ideale per la nostra salute, senza l’insorgere di muffe e batteri. Inoltre, riducendo i consumi energetici, non solo si riducono i costi, ma anche le emissioni di gas serra da climatizzatori e caldaie.

Ad Avezzano siamo esperti di Infissi, scopri quando è il momento di cambiarli

Un buon infisso può durare anche molti anni, ma se l’aspetto estetico può rimanere quasi invariato, l’efficienza e la funzionalità rischiano di venire intaccate di anno in anno.

Vari materiali rispecchiano le esigenze di durata nel tempo come Pvc e Alluminio, componenti  versatili che necessitano di poca manutenzione. Il Legno è il materiale più caldo e naturale che garantisce un ottimo isolamento.

Quella in Legno-Alluminio è la struttura delle finestre che riesce a coniugare le migliori caratteristiche di entrambe i materiali: il Legno si distingue per il buon livello di isolamento termico e acustico, l’Alluminio per la resistenza e la durevolezza.

Allora quando sostituirli? Con dei piccoli accorgimenti potrai capire quando rinnovare gli infissi. Per esempio, se noti che le viti risultano lente fanno poca presa, o che le guarnizioni sono diventate rumorose, gli infissi potrebbero perdere la loro capacità di isolamento termico e acustico.

Prova con questi semplici test:

  • Test della carta: se provi ad inserire un foglio di carta tra anta e telaio e si sfila senza difficoltà, allora gli infissi sono ormai obsoleti e poco efficienti. Se invece il foglio si rompe mentre si cerca di  estrarlo, la tenuta è ancora idonea a mantenere l’isolamento termico.
  • Vernice scrostata: quando al legno non è stata dedicata la giusta manutenzione, i serramenti presentano delle fessure che potrebbero far marcire la struttura.
  • Condensa: si forma quando la superficie dei vetri non è abbastanza isolata e rimane fredda rispetto a quella dell’ambiente, favorendo le muffe.

Se dopo questi test hai scoperto che è il momento di cambiare i tuoi infissi, vieni a visitare ad Avezzano lo showroom di TecnoEdil, premium partner e unico venditore nella provincia de L’Aquila di Oknoplast, da sempre garanzia di innovazione e design.

Infissi interni e porte: con TecnoEdil Garofoli ad Avezzano

Di estrema importanza nell’ambiente casalingo sono gli infissi interni: le porte rappresentano sì elemento di definizione stilistica nell’arredo, ma sono anche funzionali alla dispersione del calore, all’isolamento acustico e alla privacy.

Se stai ristrutturando casa o la stai arredando per la prima volta, dovrai valutare vari fattori per scegliere le porte: materiali, tipologia di apertura, colore.

Materiali:

Il materiale più utilizzato per la struttura delle porte è solitamente in legno, ma non sono escludere altre soluzioni:

  • Legno: è un evergreen, garantisce un buon isolamento termico e acustico e dona calore agli ambienti.
  • Laminato: molto facile da pulire, è un materiale poco soggetto a usura e umidità.
  • Laccato: esprime a pieno lo stile moderno, non impone alcun tipo di restrizione per la scelta del colore.
  • Vetro: soluzione di grande eleganza e stile perseparare gli ambienti lasciandoli comunicare, presentano il vantaggio della luminosità e della possibilità di decorazioni personalizzate.
  • Alluminio materiale leggero e duttile, da utilizzare anche con ampie vetrate.

Aperture:

La scelta della tipologia di porta dipende non solo dal gusto estetico, ma da vere esigenze di spazio e di suddivisione degli ambienti.

Vediamo insieme le varie possibilità:

  • A battente: è la tipologia di porta più tradizionale e diffusa per praticità e costi contenuti; l’anta è collegata a un telaio tramite delle cerniere e l’apertura avviene per rotazione.
  • Scorrevole: ideale per spazi ristretti, la porta scorrevole va a inserirsi direttamente nella parete oppure su binari esterni alla parete, in entrambe i casi si evitano ingombri nell’ambiente della stanza.
  • A libro: l’anta è suddivisa in due porzioni che si richiudono su se stesse serve a richiudere ambienti dagli spazi ristretti ma senza intaccare le pareti.
  • A bilico: composta da un unico pannello che ruota, senza necessità di forare il pavimento. Ideale per porte di grandi dimensioni

Colori:

Non ultima la scelta della tinta di porte e finestre, in piena armonia con i colori del pavimento.

Per pavimenti chiari, l’abbinamento in termini di colore è meno vincolante, l’importante sarà rispettare lo stile d’arredo classico o moderno.

Per pavimenti scuri invece meglio creare un contrasto con tonalità più chiare: bianco o tortora per uno stile moderno, beige o color legno per uno stile classico.

Nello showroom TecnoEdil ad Avezzano, in provincia de L’Aquila non solo troverai un’ampia scelta di porte Garofoli sempre contraddistinte da stile ed efficienza, ma anche preziosi consigli dei nostri consulenti.

Vi aspettiamo!

Articoli recenti

Infissi Avezzano TecnoEdil
Infissi: come sceglierli e quando cambiarli

Cambia aria. Ma solo quando lo decidi tu Avere degli infissi di qualità e sempre performanti cambia il modo di vivere la tua casa. I vantaggi sono numerosi e da non sottovalutare, sia  in fase di nuove costruzioni che di ristrutturazioni: risparmio energetico; isolamento termico e acustico; impatto sulla salute e sull’ambiente; incremento valore immobile; […]

Leggi tutto
Giarginaggio Avezzano impianto di irrigazione tecnoedil
Giardinaggio: i vantaggi di un impianto di irrigazione

“Aprile dolce dormire” vale per gli umani ma non per il giardino. In questo periodo la natura si risveglia in tutto il suo vigore ed è quindi necessario non cedere alla pigrizia, in modo da avere un giardino da far invidia al vicino! Ecco quali sono i lavori da fare nel mese di aprile e […]

Leggi tutto
Dipingere le pareti di casa: guida ai colori da scegliere

Hai appena acquistato casa e devi arredarla, oppure vuoi dare una ventata di freschezza agli ambienti? Iniziamo col dare personalità alla casa attraverso i colori delle pareti. Alla fine quel momento è arrivato. Devi dipingere le pareti di casa e ti trovi di fronte a una sterminata palette di colori da scegliere per ogni singolo […]

Leggi tutto